Dall’ultima Dutch Design Week, la nuova tendenza : Il Recycling!

Recycling tra Zanzibar e Olanda, il nuovo trend che arriva dalla Dutch Design Week

Sulle spiagge dell’oceano Indiano, si trovano grandissime quantità di vetro delle bottiglie, dovuto al turismo selvaggio in quelle zone. Gli abitanti di Zanzibar non erano capaci di riciclare tutto quel vetro. Da questo problema, nel 2015, è nato il progetto Recycling Bottle-Up, presentato all’ ultima Dutch Design Week.

La designer Elisabeth Van Doorne ha messo insieme diversi studi di design olandesi:

Sophie Mensen e Oskar Peet di Os&Oos, Tom van Soest e Wart Massa di Ttonecycling, Pim van Baarsen e Luc van Hoeckel di Superlocale e Klass Kuiner dell’omonimo studio,

Tutti insieme per trovare una soluzione per lo smaltimento di questo vetro, ma anche, per creare lavoro utilizzando la mano d’opera e le tradizioni artigianali degli abitanti del isola.

La sfida iniziale era quella di creare oggetti di design in Terrazzo, un materiale creato con il vetro riciclato, e materiali locali, tenendo conto della tecnologia a disposizione, molto limitata. In questo caso, il Terrazzo è stato utilizzato per produrre una collezione di mobili e oggetti , soprattutto grazie alla collaborazione tra gli artigiani e lo studio olandese Super Local.

TRENDING TERRAZZO

“È difficile creare prodotti belli con vetri rotti o sporchi“, ha affermato Van Baarsen in un’intervista a Dezeen, E così è nato il nuovo Terrazzo, mescolando i frammenti di vetro con il cemento“.

Questa collezione, è stata nominata Trending Terrazzo, e, viene prodotta e venduta esclusivamente sull’isola di Zanzibar, considerando che l’obiettivo è qualcosa che possa creare valore ai nativi.

Proprio nell’ultima fase del progetto, la designer olandese Lou van Reemst ha scoperto un tipo di cemento calcareo, che non si deteriora se mescolato con il vetro. Ciò si traduce in un materiale più forte, utilizzabile anche per la fabbricazione di blocchi, per le costruzioni.

Dunque, i potenziali usi dei rifiuti, vanno ben oltre i piccoli oggetti di design, e, visto che, attualmente, i costruttori locali sono costretti a importare sabbia dall’Australia, perché la sabbia dell’isola è troppo morbida per essere utilizzata nelle costruzioni, da adesso, potranno avere una sabbia più adatta, semplicemente tritando il vetro di scarto.

Questo l’ esempio di come recycling può avere un effetto estremamente positivo sull’isola.

In collaborazione con Material ConneXion Italia.

LINK: http://www.bottle-up.org