Come alleggerire la vita con l’elemento Aria

Gli Elementi si nutrono di ciò che è connesso ad essi; nel caso dell’Aria, di comunicazione, d’ idee, d’ideali, d’informazioni e di contatti!

L’Aria è maschile ed estroversa. Simbolicamente rappresenta il mondo delle idee prima che queste prendano forma. E’ l’energia mentale che progetta ed ipotizza cose future. Vi è la tendenza ad un distacco dalla quotidianità “materiale” della vita, fornendo una visione più obiettiva e razionale perché non coinvolta dalle emozioni altrui.

L’Aria vuole scambiare, comunicare, condividere, progettare. Il pensiero personale si deve muovere verso quello altrui. Una carenza di Aria può dare incapacità ad avere una visione distaccata della vita, mentre un suo eccesso può dare una personalità molto mentale, che vive d’ideali scarsamente realizzabili.

L’elemento, quando mancante, rappresenta la nostra maggiore difficoltà interiore. Si può fare qualcosa per esserne consapevoli e cercare di conoscerlo, entrando in contatto con esso, anche fisicamente

Senza quest’elemento, possiamo essere incapaci di vedere il futuro, e tendere a ripetere le stesse cose, mentre l’Aria ci mette nella prospettiva del cambiamento.

L’aria rappresenta la leggerezza e l’allegria; è l’elemento che potenzia l’apprendimento, il pensiero, l’immaginazione, la creatività, e il viaggio. Caso vi servisse una scossa nella vostra routine, la soluzione migliore è la luce: brillante e impalpabile.

Lampade, oggetti, fiori e ecc… di colore giallo e bianco,  sono perfetti  per ravvivare le vostre capacità creative,  in ufficio, nello studio, e nelle camere dei ragazzi.

Nelle immagini alcuni ambienti e oggetti per ambienti Aria