Quando i clienti chiedono un “piccolo cambiamento” ma vogliono un grande impatto…

Cosa possiamo proporre,  quando i clienti chiedono qualche “piccolo cambiamento” in vista del nuovo anno?

Un intervento non troppo impegnativo, per portare un piccolo ritocco allo stile delle stanze oppure, spunti per organizzare meglio gli spazi (riuscire ad avere piu ordine è molto apprezzato).

Ovviamente ogni persona ha esigenze diverse: forse è il momento di proporre una piccola ristrutturazione oppure suggerire di dipingere o ricoprire, quella parete che potrebbe cambiare
l’atmosfera di tutta la casa. In ogni caso, visto che progettare una variazione alla routine dell’arredamento, mettere in conto un po’ di movimento potrebbe essere uno spunto perfetto per un inizio dinamico e rinnovativo.
Ecco qualche suggerimento:

1 – dipingere una parete utilizzando la vernice effetto lavagna, per un effetto ludico, ma colto.
2 – rivestire il bagno un po’ classico, con una carta un po’ luxury e di buono auspicio.
3 – In una libreria, a moduli, aggiungere delle piantine cascanti: un clima nature/green.
4 – valorizzare quella nicchia in cucina (o corridoio) con colori forti e solari.
5 – ricoprire gli imbottiti vintage, con tessuti particolari, e aggiungere qualche rifinitura in ottone per un’aria vintage più lussuosa.