5 sistemi efficaci, già utilizzati dalla nonna, per ripulire “l’energia” della nostra casa

Con un po’ di organizzazione, pulizia e qualche altra strategia si può avere una casa piena di energia positiva!

È naturale che a volte, non ci sentiamo al 100%, ma se dovessimo avere disturbi persistenti come: sensazione di disagio, mal di testa, malessere senza motivi, insonnia e stanchezza costante; potrebbe essere il segnale che è momento di ripulire le energie un po’ cariche dell’ambiente. Quest’azione può sicuramente aiutare a migliorare l’ umore, oltre che a trasmettere un energia positiva per tutti i residenti.

Ecco 5 DesignAzioni basiche e coerenti (utilizzate anche dalle nostre nonne)

1. Cambiare l’aria della casa.

Il primo passo per rimuovere l’energia negativa da casa è quello di aprire tutte le finestre e lasciare che l’aria si rinnovi (anche se fuori fa freddo). “Il movimento e il flusso eliminano l’energia negativa. Se desideri, puoi anche visualizzare lo spazio che viene pulito e rienergizzato per alcuni secondi,  ”, come scrive la terapista energetica Amy B. Scher, autrice del libro “How To Heal Yourself When No One Else Can” (Come guarire te stesso quando nessun altro può farlo). Non dimenticare anche di scuotere tutti cuscini e la biancheria da letto !

2. Riparare o eliminare i mobili e gli oggetti danneggiati

Anche gli elementi che hanno valore affettivo, devono essere riparati o riciclati, se non fosse possibile significa che vanno eliminati, non è un bene attaccarsi, le cose rotte bloccano e ostacolano l’energia positiva.

3. Eliminare il disordine il più rapidamente possibile

Gli oggetti trattengono  molta energia, sia mentale che psicologica (e persino spirituale) e possono essere di disturbo al tuo benessere. Quindi, quando metti in ordine, ti senti decisamente meglio; il disordine, spesso è la causa della nostra stanchezza cronica e favorisce lo stress.

4. Includere gli spechi nel arredamento

Per attirare energia positiva, si possono posizionare diversi specchi in casa (evitando  quelli con spigoli vivi). Gli specchi aiutano a “vedere chiaro” e a liberare la mente.

5. Sfruttare le piante (Biofilia)

Tra i tanti benefici che apportano (in casa e a noi), le piante fanno da filtro naturale del aria e molto anche del energia del ambiente…  L’ideale è posizionare al meno un vaso per ogni ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *