5 ragioni comprovate del perché una casa bella e organizzata può cambiare la nostra vita

Una casa bella, pulita e ordinata ha una serie di vantaggi psicofisici .

1. Motivi conviviali.

Oltre al nostro benessere fisico e mentale consideriamo anche quello di tutta la nostra famiglia; la cura della casa rilassa, crea legami e aiuta la salute.

Può funzionare quasi come una terapia di gruppo, le azioni di lavorare insieme, eliminare ciò di cui non abbiamo più  bisogno e di  riordinare tutti gli oggetti, danno una rinfrescata alla nostra mente e anche alla nostra vita .

2. Motivi estetici 

Un letto pulito, con le lenzuola i cuscini in ordine, è molto invitante, no? Creare  l’abitudine di fare il letto prima di uscire di casa ci restituisce una bellissima sensazione ogni volta che rientriamo stanchi e sfiniti….
Anche un lavandino pieno di piatti sporchi non è piacevole. Ma  quando piatti, bicchieri e posate sono a posto, la cucina diventa molto più bella. Mantenere la pulizia e l’organizzazione  non solo migliora l’aspetto della casa, ma dà una sensazione di pace.

3. Motivi creativi 

Hai presente quei 15 minuti che passiamo a oziare? Possono essere usati per pulire il tavolo, organizzare la corrispondenza e persino per mettere in ordine il bagno. Se puliamo regolarmente, miglioriamo la nostra giornata e di conseguenza abbiamo più  disposizione per tutte le altre attività quotidiane.
Avere una casa organizzata è una fonte di ispirazione per esercitare la nostra creatività. Dopotutto, quando la cucina è pulita e ordinata, ci fa venire voglia di cucinare e anche di provare nuove ricette. E quando passiamo il tempo libero, in un ambiente che ci trasmette una sensazione di pace, solitamente abbiamo nuove idee per il lavoro, e per i nostri progetti personali.

4. Motivi pratici

Non c’è niente di più fastidioso che cercare un oggetto per ore, no? Con una buona organizzazione, non abbiamo questo problema, possiamo sistemare gli oggetti in base alla loro utilità oppure per dimensione, forma o colore.
Possiamo regalare tutto ciò che non si utilizziamo e è li  solo a occupare spazio. In questo modo, non sprechiamo il nostro tempo a cercare ciò di cui abbiamo bisogno, né dobbiamo pulire ciò che non usiamo. L’ideale è creare la sana l’abitudine di uscire di casa solo dopo una breve sistemata, questo rende la nostra mente pronta e a ritmo per concentrarci su tutte le altre attività della giornata. Fai il test. Il semplice atto di sistemare il letto o di eliminare la spazzatura aiuta la  produttività . Per questo quando usciamo di casa con tutto fuori posto, la tendenza è quella di iniziare la giornata accumulando compiti, rendendola molto più stancante.

5.Motivi psicologici

La sistemazione della nostra casa è un’attività esteriore, ma lavora anche all interno. Mentre puliamo, organizziamo e posizioniamo i mobili e gli oggetti, c’è un “movimento” positivo molto significativo dentro di noi, in quei momenti, stiamo organizzando i nostri sentimenti e facendo anche una pulizia interiore. Ecco perché quando finiamo ci sentiamo stanchi ma molto più leggeri e felici. È come un alleggerimento che sentiamo principalmente  nel nostro stato d’animo (o nell’anima)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *